Piantana gel igienizzante, scopri come sceglierla

Scopri caratteristiche e modelli della piantana gel igienizzante mani e come scegliere quella più adatta alle tue esigenze.

Annabella

La piantana gel igienizzante mani, in seguito ai dpcm che hanno imposto la presenza di gel mani senza risciacquo all’ingresso di ogni attività privata o pubblica, è diventata sempre più ricercata in quanto rappresenta sotto tutti i punti di vista la soluzione ideale per assolvere ai nuovi obblighi di legge.

Oggi sul mercato esistono diversi modelli di totem porta gel igienizzante, molti dei quali puntano a diventare dei veri e propri complementi di arredo.

Scopri, allora, tutto sulla piantana gel igienizzante e soprattutto come scegliere quella più adatta alla tue esigenze.

Piantana gel igienizzante mani, un nuovo accessorio

La pandemia di Covid-19 ha favorito la nascita e la diffusione di uno stile di vita e di abitudini che praticheremo per molto tempo o, addirittura, per sempre.

Probabilmente, non appena sarà possibile, elimineremo il distanziamento sociale e riabbracceremo con gioia amici e parenti ma la rinnovata attenzione verso l’igiene non passerà e questo può essere considerato un lascito positivo di questi mesi così difficili.

Se fino a marzo eravamo persone attente alla cura e all’igiene, oggi lo siamo ancora di più e abbiamo imparato ad apprezzare la comodità e l’importanza dei punti di igienizzazione mani presenti in ogni luogo pubblico.

L’igienizzazione delle mani frequente aiuta, infatti, a difendersi non solo dal Covid-19 ma anche da altre molteplici infezioni.

Piantana igienizzante mani, basta all’improvvisazione

In primavera, la necessità di adeguarsi da subito alle normative aveva portato a posizionare gel igienizzanti mani dove e come meglio si poteva. Abbiamo visto spuntare improvvisati punti di igienizzazione realizzati con tavolini, sedie e quant’altro potesse essere utile.

Oggi però, siamo consapevoli che la legge che obbliga a mettere a disposizione gel mani senza risciacquo negli spazi pubblici resterà in vigore ancora per molto e di conseguenza, è necessaria una migliore organizzazione dei punti di igienizzazione che devono trasformarsi da momentanei a definitivi, grazie ad esempio, all’acquisto di totem gel igienizzante.

Questo accessorio, personalizzabile con colori e loghi aziendali,  consente di offrire ai clienti gel igienizzante mani in maniera pratica e funzionale integrandosi perfettamente nell'ambiente che lo ospita.


Modelli di piantana con disinfettante mani, tutti i pro e contro 

Oggi sono disponibili diversi modelli di piantane gel igienizzanti con caratteristiche e peculiarità proprie che li rendono adatti a soddisfare bisogni diversi.

 Tra i modelli di piantane vi sono:

  • piantana porta dispenser automatico touchless, una soluzione a prima vista pratica ma poco funzionale. L’erogatore automatico è soggetto a usura veloce e non consente un dosaggio personalizzato del gel igienizzante mani, allo stesso tempo può diventare un ricettacolo di microbi e necessita di pulizia costante a differenza dei flaconi usa e getta.

  • piantana porta dispenser con erogatore manuale, scelta piuttosto comune e pratica. Una volta che il gel senza risciacquo è terminato si provvede alla sostituzione del flacone. Quando si opta per questo tipo di piantana è consigliabile valutare la facilità di sostituzione del flacone e le sue dimensioni per evitare di doverlo cambiare troppo spesso, aumentando anche i rifiuti, e l’eventuale facilità di sottrazione. Purtroppo, soprattutto i flaconi piccoli, possono essere rubati facilmente!

  • piantana con pedale, soluzione particolarmente pratica in quanto consente l’erogazione puntuale del gel igienizzante mani senza necessità di contatto manuale. In genere, il meccanismo del pedale non è soggetto a particolare usura e la sostituzione del flacone una volta usato rappresenta un’accortezza igienica in più.

Cosa valutare nella scelta della piantana

La scelta di una piantana dispenser deve essere effettuata valutando molteplici fattori come del resto avviene per ogni complemento d'arredo o accessorio di un ufficio o locale pubblico. 

Tra i fattori da valutare vi sono:

  • modello, con relativi pro e contro 

  • materiale con cui è realizzata, caratteristica che ne determina l’aspetto, la durata nel tempo, la resistenza all’usura e la versatilità. Una piantana resistente alla pioggia o al sole diretto può essere spostata in caso di necessità anche in spazi esterni caratteristica importante per ristoranti, negozi,bar e hotel.

  • ingombro, soprattutto in locali di piccole dimensioni è importante posizionare una piantana dalle linee semplici e funzionali che non ostacoli i movimenti e riduca ulteriormente lo spazio

  • praticità di manutenzione, da valutare considerando facilità e frequenza di ricambio del flacone, la pulizia della superficie della piantana ecc.

  • peso, in caso la piantana debba essere spostata per le pulizie o per altre esigenze

Le piantane Alcolina, design e qualità Made in Italy

EQ, azienda chimica con oltre 10 anni di storia e ora anche produttore gel igienizzante mani, non solo ha creato Alcolina ma ha inserito nella propria offerta una serie di accessori volti a semplificarne la distribuzione all’utente finale.


L’obiettivo di EQ è essere al fianco dei propri clienti in ogni momento e l’offerta di piantane gel igienizzanti è stata creata per aiutarli a risolvere il problema di dove posizionare il gel igienizzante per renderlo facilmente utilizzabile.


Tutte le caratteristiche delle piantane Alcolina


Le piantane di EQ si caratterizzano per una solida ma leggera struttura in acciaio verniciato adatta a resistere a qualunque condizione atmosferica, nel caso sia posta all’esterno, ma anche all’usura dovuta all'utilizzo e alla frequente pulizia.


Queste piantane sono autoportanti, peculiarità che garantisce ai clienti la massima flessibilità e versatilità di utilizzo in quanto possono essere posizionate e trasportarle ovunque a seconda delle necessità.


Il colore standard grigio RAL 7015 le rende facilmente integrabili in qualunque contesto a prescindere dal suo stile di arredo e allo stesso tempo è possibile richiedere personalizzazioni con colori o loghi aziendali.


Le piantane gel igienizzante mani di EQ consentono il posizionamento di flaconi di 2 litri di gel mani senza risciacquo. Questa scelta non è causale ma volta a sollevare i clienti dalla necessità di un frequente ricambio dei flaconi e a prevenire il rischio di trovarsi senza gel igienizzante mani già a metà mattina.


Il sitema di alloggio del flacone è stato ideato in modo da garantire la massima facilità e velocità di sostituzione.

I modelli di piantane Alcolina


EQ ha ideato due modelli di piantane gel igienizzanti mani una classica e una con pedale.


La piantana gel igienizzante mani classica distribuisce il gel dopo che si è pigiato sul dispenser in plastica, sostituibile a piacimento con il dosatore a pompa in alluminio anodizzato Galaxy Dispenser 2 che garantisce massima solidità e durata nel tempo.

Piantana gel igienizzante mani


La piantana tech 2 lt è un’evoluzione della piantana gel igienizzante classica in quanto grazie al suo comodo pedale consente la distribuzione di gel mani senza dover toccare il dispenser.


Questa piantana gel igienizzante a pedale rappresenta quindi la soluzione ideale per chi desidera una protezione totale.

Piantana gel igienizzante mani touchless